LA “SINFONIA” DELLE MELANZANE NELLA TRADIZIONE CULINARIA SICILIANA

In estate è possibile gustare molte prelibatezze stagionali della tradizione culinaria siciliana, e tra tanti ingredienti, le melanzane non possono proprio mancare. Questo ortaggio offre infinite possibilità di preparazione e dà vita a piatti invitanti e gustosi. Protagonista di numerose ricette, la melanzana è molto amata nella nostra Terra.

Origini e storia della melanzana

Questo succulento ortaggio è originario dell’India e della Cina, dove da secoli vengono coltivate e apprezzate sia per la grande versatilità in cucina sia come pianta medicinale. Furono introdotte nella cultura alimentare Europea attraverso il Mediterraneo; in Sicilia, furono proprio gli Arabi che introdussero questo ortaggio, tanto apprezzato e radicato nella tradizione culinaria, che ad oggi è molto coltivato ed utilizzato, tanto che la Sicilia è il territorio con la più alta produzione di melanzane su tutto il territorio dello stivale.

Melanzana: proprietà e valori nutrizionali

La melanzana grazie alle sue proprietà è un ingrediente molto salutare: poche calorie e tante fibre e antiossidanti. Queste proprietà aiutano a regolare il metabolismo e a proteggere il nostro organismo da patologie cardiovascolari; inoltre, contiene polifenoli dalle proprietà antitumorali. Le poche calorie, le fibre e il grande contenuto d’acqua, rendono la melanzana un ortaggio ideale da inserire nei regimi alimentari ipocalorici: perfette per le ricette light!

La melanzana siciliana

Le melanzane siciliane vengono coltivate in gran quantità e molte sono le varietà apprezzate, tra cui quella dalla forma tondeggiante e di colore nero, la melanzana lunga, la melanzana viola di Sicilia e le violette di Palermo. Ciò che accumuna tutte queste varietà è l’odore intenso e il gusto deciso che ben si presta alla cucina tipica siciliana: un connubio perfetto! “A mulinciana”, è un ingrediente fondamentale nella cucina siciliana, la cui grande versatilità permette di utilizzarla in moltissimi modi ed è presente in mote delle ricette e piatti della tradizione: antipasti, primi e secondi piatti, contorni… chi più ne ha più ne metta!

La melanzana nella tradizione culinaria: i piatti più conosciuti

“A mulinciana” può essere impiegata in moltissime ricette ed elencarle tutte sarebbe impossibile…

Ecco quindi i piatti più famosi:

  • Parmigiana di melanzane: un piatto saporito che si compone di strati di melanzane a fette rigorosamente fritte (anche se esistono varianti leggere realizzate con melanzane grigliate), alternati a strati di sugo di pomodoro e formaggio, tanto parmigiano e un ciuffo di basilico; esistono anche altre versioni con l’aggiunta di uova sode e mortadella, una delizia tutta da provare;
  • Pasta alla Norma: la versione più conosciuta quella Catanese, un primo piatto realizzato con pasta corta, per lo più maccheroncini, conditi con un sugo di pomodoro, melanzane fritte, ricotta salata grattugiata e qualche foglia di basilico;
  • Caponata di melanzane: un tripudio di colori e sapori, realizzata con melanzane, cipolle, pomodori e olive, arricchita con capperi, aceto e zucchero;
  • Cotolette di melanzane: veloce, pratico e gustoso è un piatto perfetto per le giornate estive; si realizza con fette di melanzane passate prima nell’uovo e poi nel pangrattato e infine fritte in olio bollente; possono essere rese ancora più deliziose mettendo del formaggio e del prosciutto tra due fette di melanzane impanate;
  • Melanzane sott’olio: una conserva perfetta per gustare le melanzane tutto l’anno, realizzata con melanzane precotte e sigillate nel barattolo con olio d’oliva, aglio e peperoncino.

Anche se spesso sottovalutata, “a mulinciana” è un vero tesoro della natura molto utilizzata e alla base di vere prelibatezze.

Se ami le delizie della cucina siciliana, non puoi perdere l’occasione di gustare i piatti a base di melanzane della tradizione. Ti aspettiamo!

Torna in alto